.
 acao  officineghidotti
 Paratek Safety Systems  Gliderservice logo
 mazzucchelli logo  sit logo
 TOST  stemme
 stemme  logo cantorairtech
 icaro2000  disaronno logo
 alisport  Cantor
 hph 1  Gliderservice logo
lxnavigation air avionic
Pulitura aliante

Durante la stagione di volo le superfici degli alianti sono esposte ripetutamente agli agenti atmosferici: polvere, raggi ultravioletti, umidità, temperatura.

Le superfici si sporcano e si ossidano
=> il gel-coat o
=> la vernice
si danneggia prematuramente riducendo anche le performance.

Un consiglio è lucidarle periodicamente.

Le operazioni di lucidatura e politura consentono di pulire, nutrire, proteggere e conservare gli alianti in materiale composito.
NOTA - non eseguire le operazioni esposti al sole

Prima di tutto
- consultare il manuale di manutenzione dell'aeromobile.
- seguire attentamente le istruzioni del produttore, se esistono.

=> LUCIDATURA del GELCOAT <=

a) Pulitura
 Gelcoat1  Gelcoat2
- rimuovere le tracce di grasso e colla con un panno o un batuffolo di cotone imbevuto di benzina,
- per pulire le superfici, utilizzare una spugna morbida con acqua e sapone,
- sciacquare con acqua pulita e asciugare con pelle di daino.

b) Lucidatura
Gelcoat3 Gelcoat4
- utilizzare una lucidatrice rotativa,
- caricare il disco con pasta per lucidare o con una barra di cera, a scelta,
- eseguire 4 passate: la 1.ma è diritta (parallela alla corda dell'ala), la 2.da a 45°, la 3.za a -45° e l'ultima a 90° (perpendicolare alla corda),
Le tracce di lucidatura saranno rimosse durante la fase di lucidatura finale.
Attenzione! con una 'polishing machine' non lavorare con il disco di punta sui bordi di uscita o d'attacco dell'ala.
Fare inoltre attenzione a non 'bruciare' il gelcoat insistendo troppo su un punto.


c) Politura
 Gelcoat5  Gelcoat6
- applicare il polish su una superficie pulita e asciutta, stendendolo in modo uniforme con un panno morbido o un batuffolo di cotone.
- lasciare asciugare,
- rimuovere il polish con una lucidatrice rotativa o orbitale dotata di un disco di pelle di pecora.

d) Finitura
 Gelcoat7  Gelcoat8
- spruzzare un agente lucidante per carrozzeria senza silicone o teflon,
- lucidare con un panno in camoscio o un panno in microfibra morbido.


=> LUCIDATURA di una VERNICE POLIURETANICA (PU) <=

a) Pulitura
- le operazioni sono le stesse che per il gelcoat.

b) Lucidatura
 Gelcoat9
- spruzzare alcune gocce di un polish a grana media sulla superficie.
- utilizzare una lucidatrice orbitale con un disco in schiuma adatto alla grana del polish per stendere il prodotto in modo uniforme,
- eseguire 3 passaggi: il 1.mo a 90° (perpendicolare alla corda dell'ala), il 2.do diritto (parallelo alla corda alare) e l'ultimo a 90° (perpendicolare alla corda alare).
- pulire lo smalto in eccesso con acqua e pelle di daino.
 Gelcoat10  

c) Politura
- ripetere le operazioni descritte al punto 2, questa volta utilizzando un polish a grana fine e un disco in schiuma adatto alla grana del polish.

d) Finitura
- le operazioni di finitura sono identiche per una vernice o per il gelcoat.

NOTA
Utilizzare mezzi di protezione individuale adatti per le differenti operazioni
(p.es. occhiali, maschera, guanti, tappi per rumore, scarpe antinfortunistiche, ecc.)