.
 acao  officineghidotti
 Paratek Safety Systems  Gliderservice logo
 mazzucchelli logo  sit logo
 TOST  stemme
 stemme  logo cantorairtech
 icaro2000  disaronno logo
 alisport  Cantor
 hph 1  Gliderservice logo
lxnavigation air avionic
Strumentazione aliante moderno esempio

Negli alianti odierni il livello di automazione fisica è molto basso (p.es. assenza di pilota automatico o di sistema di controllo 'fly-by-wire'), mentre negli anni l'automazione cognitiva ha avuto un costante aumento.

In altri termini, se da un lato il pilota deve condurre attivamente - e in ogni momento - il proprio velivolo, dall'altro il cockpit degli alianti è in grado di visualizzare sempre più informazioni.

E' quindi facilmente immaginabile che se il cruscotto di bordo venisse opportunamente (ri)disegnato, si potrebbero liberare risorse mentali del pilota.

CognitiveSystem1
NOTA - per "automazione cognitiva" sintende l'uso di tecnologie di automazione per ottimizzare e ridimensionare il processo decisionale

Concretamente => si potrebbe rendere più facile e veloce la lettura degli strumenti visualizzando meglio i dati rilevanti.

Come ? (vedi Fig. sotto)
=> combinando opportunamente strumenti digitali con strumenti meccanici,
=> posizionando opportunamente gli strumenti nella cabina di pilotaggio,
=> dando più o meno leggibilità ad alcuni di essi.

Interessante l'articolo di Isabelle Kjellström dove si spiega come:
- le combinazioni tra strumenti meccanici e digitali,
- l'uso dei colori sui quadranti, sulle lancette e sui numeri o
- l'installazione di un HUD (head-up display)

possa facilitare su tutti gli strumenti la lettura e l'interpretazione di molti dati .

Re design instrument panel1

Nella figura sopra:
- a SX il pannello strumenti rivisto,
- a DX un esempio di pannello strumenti standard

Le frecce mostrano come la visione del pilota debba spostarsi tra i diversi strumenti, soprattutto durante il volo IMC, ma anche durante il volo normale.

Si nota subito nell'esempio di SX, che il pilota non deve spostare la visuale più di tanto, perché gli strumenti più importanti sono stati collocati al centro del cruscotto.