Ultimo numero pubblicato

Rivista VOLO A VELA n. 397

In distribuzione postale l'ultimo numero pubblicato dal CSVVA (editore, Centro Studi del Volo a Vela Alpino). ABBONATI

Rivista VOLO A VELA n 396 COPERTINA

SOMMARIO n. 397
■ Editoriale: Alla lunga, siamo migliori
■ Notizie in breve
   - Nuovi piloti ACAO
   - Corso istruttori a Varese
   - Un avversario per il club nazionale tedesco
   - AVGAS 100LL
   - Canali radio utilizzati illegalmente
    - Collaborazione tra Jonker e DG
   - Nuovi profili alari per Ventus 2
Leggi tutto...
 acao  Spekon logo
 Paratek Safety Systems  Gliderservice logo
 mazzucchelli logo  sit logo
 TOST  stemme
 stemme  logo cantorairtech
 Anemoi live wind indication  disaronno logo
 alisport  Cantor
 hph 1  Gliderservice logo
lxnavigation air avionic
   

Squadra Nazionale

 
Dopo 1 anno  il Tribunale d'Appello Internazionale della FAI (IAT) riconosce tutti i torti subiti dagli Atleti Azzurri, Thomas Gostner e Stefano Ghiorzo, commessi da:
- Direttore di Gara,
- Giuria e
- Steward
ai Campionati del Mondo di Volo a Vela, classe 13,5m - LITUANIA.

Il testo della decisione è qui scaricabile: FAI IAT DELIBERATIONS FINAL.pdf
NOTA - i documenti originali, vedi SOTTO alla voce "Documentazione"


IAT decisione 2023

LE ORIGINI DEL RICORSO
Tutto nasce da un complaint (reclamo) presentato dai team Lituania e Olanda dopo la 3.za prova vinta da Stefano Ghiorzo, già al vertice della classifica dal primo giorno di gara e Campione del Mondo in carica.
I due atleti vengono penalizzati tout court senza fondamento e senza contradditorio:
- Thomas Gostner (GT) per cheating (cioè di truffa - la più grave penalità FAI attribuibile a un atleta): Disqualification immediata dal Campionato del Mondo;
- Stefano Ghiorzo (VS) per attempt to obtain external help (tentativo di ottenere aiuto esterno): Day Disqualification

DOCUMENTAZIONE
Per chi desidera conoscere i fatti, qui sotto sono scaricabili tutti i documenti presentati al Tribunale d'Appello Internazionale della FAI (IAT) da:

Thomas GOSTNER

- Complaint di GT
- Risposta al Complaint di GT
- Protest di GT
- Ricorso di GT
- Task sheet, Competion Day 3, 5 July 2022
- Flight evaluation of GT
- Flight evaluation of VS
- Comparison table GT/VS
- File del volo di GT (file ".igc" format)

Stefano GHIORZO

- Complaint di VS
- Risposta al Complaint di VS
- Protest di VS
- Ricorso di VS
- Task sheet, Competion Day 3, 5 July 2022
- Flight evaluation of GT
- Flight evaluation of VS
- Comparison table GT/VS
- File del volo di VS (file ".igc" format)

BREVI CONSIDERAZIONI
Dalla lettura della sentenza IAT emerge:
a) gli Atleti Azzurri sono stati fortemente vessati, ovvero vittima dei rappresentanti della FAI/IGC che per incompetenza (o peggio) non hanno osservato le norme FAI,
b) le decisioni IAT sono basate solo sulla verifica della procedura e rispetto dei regolamenti FAI/IGC,
c) le sanzioni IAT non considerano l'ingiusta squalifica di Thomas Gostner invalidante i Campionati del Mondo,
d) non viene preso nessun provvedimento contro il Direttore di Gara, malgrado la IAT abbia verificato i suoi errori,
e) le sanzioni IAT riguardano i membri della Giuria, sospesi fintantoché la FA/IGC non fa loro un corso di aggiornamento ...

CONCLUSIONI
- i Paesi Lituania e Olanda, che hanno a torto accusato gli Atleti Azzurri, si tengono le medaglie,
- i rappresentanti della FAI/IGC sono sanzionati blandamente,
- agli Atleti Azzurri vengono soltanto tolte tutte le accuse.

=> In definitiva c'è da chiedersi CHI HA VERAMENTE VINTO il ricorso ? <=
Eric Napoleon

L'allenatore della squadra nazionale francese, Eric Napoléon, stimato ed esperto pilota della FFPV (la Federazione Francese di Volo a Vela), da una visione della sua attività.

Nell'intervista (testo in inglese) - rilasciata alla FAI - rivela passo passo l'impostazione del suo training, dove il focus della squadra sono un mix tra:
- pianificazione per la prossima generazione e
- il buon vecchio spirito di squadra. 

mentre gli obiettivi finali sono:
- mantenere i risultati degli atleti ai massimi livelli e
- avviare la prossima generazione sulla lunga strada per diventare un volovelista di livello mondiale.

Equipe de France logotrailer
FFVP équipe de France logo1

L'équipe francese di volo a vela si allena periodicamente presso il Centro Nazionale di Saint-Auban (CNVV).
Qui, in una infrastruttura dedicata, sono disponibili mezzi e condizioni di allenamento unici.

Questa organizzazione - sistematica e articolata voluta dalla FFVP - ha assicurato la conquista di ben 32 titoli mondiali (2.da nazione al mondo).

Qui sotto un breve video (in francese) ricco di spunti.
NOTA - nel video in YouTube si può:
- attivare la traduzione automatica in italiano
- generare i sottotili in francese



Logo VaV con 3 gabbiani

In occasione del Meeting Annuale del Volo a Vela - tenutosi a Valbrembo (BG) il 9 ottobre scorso - il CT della Rosa Nazionale piloti, Margherita Acquaderni, ha esposto il proprio programma per l'anno 2023. Il primo incontro operativo si terrà a Milano il 12 novembre 2022 presso la sede di Alpha Test Srl.

L'incontro verterà su:
- nomina degli "atleti azzurri", che rappresenteranno l’Italia negli eventi FAI 2023 Cat. 1
- determinazione degli obblighi di allenamento individuali (anno 2023)
- definizione dei requisiti e delle attività di ogni Capo Squadra per gli eventi FAI 2023 di Cat. 1
- individuazione delle date dei prossimi incontri per lo studio e approfondimento dei:
      ▪ regolamenti della FAI
      ▪ regolamenti nazionali AeCI
      ▪ strumenti hardware (computer di volo) e software di analisi dei voli SeeYou
- comunicazione della data e località di svolgimento del prossimo Training Mentale (2 gg.)
- determinazione delle proposte/variazioni italiane sui regolamenti FAI da presentarsi alla Commissione IGC dal nostro rappresentante IGC Aldo Cernezzi entro il 31 dicembre 2022. Base di partenza è il documento "Decisions from virtual 2022 IGC Plenary Meeting".